il consiglio di stato respinge il ricorso dell'Acr siena

“Il Consiglio di Stato ha respinto anche l’ultimo ricorso presentato da Acr Siena e relativo alla esclusione dal campionato di serie C. La sentenza segue quella del Tar dello scorso 5 settembre, cui era seguita anche il pronunciamento, da parte dello stesso Consiglio di Stato, lo scorso 8 settembre con il quale non era stata concessa alcuna sospensiva. “Si chiude definitivamente un capitolo – afferma l’assessore allo sport del Comune di Siena, Lorenzo Loré – che è stato particolarmente doloroso per la comunità sportiva senese ed è adesso certificato che il calcio a Siena sia rappresentato unicamente da Siena Fc e dalla società a cui questa amministrazione ha affidato la ripartenza dopo un avviso pubblico. Come amministrazione, per quanto di nostra competenza e senza entrare nella gestione, affiancheremo Simone Giacomini e il suo staff in questo percorso di rinascita, con l’obiettivo di tutelare un patrimonio sportivo e sociale come il Siena calcio. Attendiamo adesso di rientrare anche in possesso delle strutture di proprietà comunale ‘Franchi’ e ‘Bertoni’, per le quali l’amministrazione ha sempre agito in maniera legittima”
Fonte: ANSA.